http://www.danzaurbana.eu/associazione/wp-content/uploads/2017/06/donatini1.jpg
http://www.danzaurbana.eu/associazione/wp-content/uploads/2017/06/donatini2.jpg
http://www.danzaurbana.eu/associazione/wp-content/uploads/2017/06/zuppiroli.jpg
http://www.danzaurbana.eu/associazione/wp-content/uploads/2017/06/orlandi.jpg

Abitàti àbitati

Titolo:

Descrizione:

FOTOGRAFIA

Abitàti àbitati
Mostra fotografica collettiva

In occasione di Arte Fiera 2013 lo spazio espositivo Tedofra di Bologna ha presentato Abitàti, fotografie scattate durante varie edizioni del Festival Danza Urbana da 5 fotografi: Francesco Trombetti, Giancarlo Donatini, Gabriele Orlandi, Gino Rosa e Renzo Zuppiroli.
A cura di
Massimo Carosi e Francesco Trombetti
Quando
19 gennaio - 30 gennaio 2013
Dove
Tedofra Art Gallery
Via delle Belle Arti 50 a Bologna

ph Giancarlo Donatini

ph Giancarlo Donatini

ph Renzo Zuppiroli

ph Gabriele Orlandi

L‘esposizione propone, con gli scatti di Giancarlo Donatini, Gabriele Orlandi, Gino Rosa, Francesco Trombetti e Renzo Zuppiroli, un dialogo tra la danza e lo spazio circostante della città, esaltando non solo la relazione formale tra coreografia e architettura, ma anche la potenza simbolica generata dal confronto tra due elementi paradigmatici della nostra cultura: corpo e habitat.

L’allestimento è stato suddiviso in 5 sezioni, ciascuna legata ad un singolo autore, per offrire un affresco plurale di sguardi sul medesimo soggetto. Alle grandi stampe fotografiche si aggiungeva il video Basic Trace firmato da Trombetti, che cattura i costumi creati da Sonia Biacchi attraverso la danza di Marta Zollet e la proiezione in loop di 20 scatti dedicati al Festival Danza Urbana da ciascun autore.

La mostra fotografica rientrava tra gli appuntamenti di Art City Bologna – iniziativa frutto della collaborazione tra comune e bolognafiere in occasione della trentasettesima edizione di arte fiera 25-28 gennaio 2013. In queste giornate la galleria Tedofra Art Gallery ha ospitato varie iniziative collaterali, in particolare sabato 26 gennaio alle 18:00, è in programma la presentazione del libro di rossella mazzaglia danza e spazio – le metamorfosi dell’esperienza artistica contemporanea (mucchi editore modena, 2012); in dialogo con l’autrice, ricercatrice e docente all’università di messina, massimo carosi, direttore del Festival Danza Urbana Di Bologna.

Prima dell’incontro alle ore 17.30, il gruppo di adolescenti Phren – Centro Mousikè, capitanato dalle coreografe Chiara Castaldini E Silvia Berti, ha sfidato il gelo sotto ai portici antistanti la galleria con una performance ad hoc.

Performance di PHREN alla Galleria Tedofra per Arte Fiera e Danza Urbana

Per ArtCity, la White Night di Arte Fiera, sabato 26 gennaio 2013 alle ore 17:30, PHREN – Performance urbane

PHREN è un progetto che si rivolge a giovani danzatori tra i 15 e i 22 anni. Nato all’interno del centro Mousikè di Bologna, è pensato per includere nell’ambito della formazione alla danza contemporanea anche i nuovi territori delle performance urbane. Attraverso percorsi di indagine sulla percezione del corpo nello spazio e di approfondimento delle tecniche d’improvvisazione, si vuole principalmente favorire l’ampliamento della coscienza contemporanea del danzare permettendo a dei giovani danzatori di cimentarsi in esperienze artistiche di danza urbana e di site specific.

La progettualità di PHREN si colloca tra azione e formazione: ai ragazzi viene infatti proposto un coinvolgimento attivo nella ricerca di un tipo di movimento pensato in stretta connessione con lo spazio che ospiterà l’intervento, in ascolto dei luoghi e delle persone che li abitano, per rivisitare il dialogo che la danza instaura con la quotidianità. In questo processo di condivisione vengono sollecitate e raccolte opinioni, idee, indicazioni motorie inedite e originali che diventano il materiale da utilizzare per la messa in forma coreografica, coordinata Silvia Berti e Chiara Castaldini.