Yes, I am a witch - 2019


domenica 08 settembre


Parco 11 settembre
Via Azzo Gardino


h.12.00

domenica 08 settembre h.12.00

Parco 11 settembre
Via Azzo Gardino


Spettacolo

Yes, I am a witch - 2019



Francesca Penzo

Coreografa e performer, dopo il diploma all'Accademia Paolo Grassi di Milano nel 2009 e una laurea in Culture e Diritti Umani presso la facoltà di Scienze Politiche di Bologna, fonda la compagnia di danza Fattoria Vittadini con base a Milano, compagnia vincitrice del Premio Hystrio Corpo a Corpo 2018. Da cinque anni sta sviluppando un percorso autoriale come coreografa in collaborazione con artisti visivi, musicisti e light designers. Selezionata per il Bando NEXT Lombardia nel 2015, anno in cui entra nella rete Anticorpi XL dell'Emilia Romagna. Nel 2018 partecipa al Progetto MigrArti con un Laboratorio per donne migranti e non nella città di Bologna. Nel 2017- 2018 la sua nuova produzione dal titolo Vanitas viene sostenuta da Fattoria Vittadini, dal CID di Rovereto, dal Bando Next Lombardia, dal Tavolo Regionale della Danza Emilia Romagna, FND – Fondazione Nazionale della Danza e Rete Anticorpi. Dal 2018 è direttrice artistica del Festival Th!nk P!nk a Milano.
A Bologna cura la direzione artistica del progetto Fattoria Indaco sostenuto dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e Fattoria Vittadini.

per saperne di più visita www.francescapenzo.it

Scheda Artista Completa


http://www.danzaurbana.eu/festival/wp-content/uploads/fotosettembre_163_resize.jpg

Yes, I am a witch 2019

Titolo:

Descrizione:

Yes, I am a witch 2019
CONVERGENZE
Performance dell'esito del laboratorio per e con donne migranti e non



Francesca Penzo

Coreografa e performer, dopo il diploma all'Accademia Paolo Grassi di Milano nel 2009 e una laurea in Culture e Diritti Umani presso la facoltà di Scienze Politiche di Bologna, fonda la compagnia di danza Fattoria Vittadini con base a Milano, compagnia vincitrice del Premio Hystrio Corpo a Corpo 2018. Da cinque anni sta sviluppando un percorso autoriale come coreografa in collaborazione con artisti visivi, musicisti e light designers. Selezionata per il Bando NEXT Lombardia nel 2015, anno in cui entra nella rete Anticorpi XL dell'Emilia Romagna. Nel 2018 partecipa al Progetto MigrArti con un Laboratorio per donne migranti e non nella città di Bologna. Nel 2017- 2018 la sua nuova produzione dal titolo Vanitas viene sostenuta da Fattoria Vittadini, dal CID di Rovereto, dal Bando Next Lombardia, dal Tavolo Regionale della Danza Emilia Romagna, FND – Fondazione Nazionale della Danza e Rete Anticorpi. Dal 2018 è direttrice artistica del Festival Th!nk P!nk a Milano.
A Bologna cura la direzione artistica del progetto Fattoria Indaco sostenuto dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e Fattoria Vittadini.

per saperne di più visita www.francescapenzo.it

Scheda Artista Completa

fotosettembre_163_resize-1280x1920.jpg

 

Yes, I’m a witch è il prosieguo e l’eredità più tangibile del progetto “Migrarti” del MiBAC, di cui un nuovo esito, studio in forma di performance, sarà presente anche quest’anno all’interno del Festival, a seguito del Laboratorio interculturale al Femminile per donne migranti e non, condotto da Francesca Penzo.
Il corpo è stato al centro della ricerca, come strumento capace di liberare il proprio potenziale fisico ed energetico.
Il tema comune è stato la ricerca sul significato del femminile nelle varie culture delle partecipanti con una condivisione di esperienze e desideri che arricchiscono il percorso laboratoriale. Un modo nuovo di essere gruppo è stato esplorato attraverso una celebrazione fisica e narrativa di un respiro comune.
Progetto condotto da Francesca Penzo con assistenza alla regia di Mary Martins e sostenuto da Cantieri Meticci, Associazione MondoDonna Onlus e fattoria vittadini
in collaborazione con Festival Danza Urbana Bologna, Next Generation Italy, Leggere Strutture, Arci Bologna, Mosaico di Solidarietà e Radio Alta Frequenza

LINK AL PROGETTO 2018 per approfondimenti
https://www.fattoriavittadini.it/migrarti



Ingresso libero

Progetto condotto da
Francesca Penzo
Assistenza alla Regia
Mary Martins
Sostenuto da
Cantieri Meticci, Associazione MondoDonna Onlus e Fattoria Vittadini
In collaborazione con
Festival Danza Urbana Bologna, Next Generation Italy, Leggere Strutture, Arci Bologna, Mosaico di Solidarietà e Radio Alta Frequenza