Corpus hominis

Titolo:

Descrizione:

Corpus hominis

Corpus Hominis è la seconda tappa della trilogia “Ode alla bellezza”, dedicata a figure emarginate nella società contemporanea, che coinvolge alcune persone appartenenti a delle minoranze, rendendole protagoniste. Lo spettacolo indaga il rapporto tra la vita di omosessuali in età matura e la contemporaneità, in un sistema eterogeneo di simboli culturali e significati sociali. Corpi in disfacimento, valori appannati inseriti in una realtà dove la modernità incorona la bellezza patinata, posticcia di una società ormai essiccata di valori come l’emblema di una nuova era.



Enzo Cosimi

Enzo Cosimi è coreografo e regista tra i più riconosciuti del panorama italiano. È stato coreografo ospite per il Teatro Alla Scala di Milano e per il Teatro Comunale di Firenze e ha firmato con la sua compagnia una trentina di produzioni, presentate nei maggiori teatri, festival nazionali e internazionali. Nel 2006 firma la coreografia della Cerimonia di apertura dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino con l’étoile Roberto Bolle e 250 interpreti. Nel marzo 2012 viene riallestito Calore, il suo primo lavoro, all’interno del Progetto RIC.CI. a cura di Marinella Guatterini.
Scheda Artista Completa

Organizzazione
Flavia Passigli
Produzione
Compagnia Enzo Cosimi e MiBACT
In collaborazione con
Festival Danza Urbana, Festival Teatri di Vetro
Con il sostegno di
Ater - Circuito Multidisciplinare dell’Emilia-Romagna”
Con il sostegno per le residenze di
Armunia. Si ringraziano: Gender Bender Festival, Il Cassero GLBT Center e il suo progetto senior.