Under the flesh


venerdì 08 settembre


Piazza Scaravilli


h.18.30

venerdì 08 settembre h.18.30

Piazza Scaravilli


replica alle 19.30, Spettacolo

Under the flesh



Bassam Abou Diab

Bassam Abou Diab <span style="font-family: Liberation Serif, serif;">è </span>un coreografo emergente proveniente da Beirut, che ha utilizzato la piattaforma Moultaqa Leymoun al massimo delle sue potenzialit<span style="font-family: Liberation Serif, serif;">à</span>. La sua storia e il suo interesse per il teatro, il folclore e la danza contemporanea lo hanno spinto presto nella scena della danza regionale e internazionale. Ha lavorato sotto la guida di Omar Rajeh | Maqamat, Gilles Jobin, Damien Jalet, Marco Cantalupo e altri artisti affermati. Le influenze culturali e l'adattabilit<span style="font-family: Liberation Serif, serif;">à </span>creano nella sua opera un accattivante senso di meraviglia. Bassam è un artista associato con Maqamat ed è attualmente supportato da Maqamat Beit El Raqs insieme all'APAP per il progetto APAP 2020.

Scheda Artista Completa


Under the flesh


Di e con: Bassam Abou Diab
Musiche ed esecuzione live: Samah Tarabay
Bassam Abou Diab e Samah Tarabay sono artisti affiliati a Maqamat Beit el Raqs
Inserito in Malerbe - anteprima del progetto europeo ROCK

Il giovane coreografo libanese affronta, con questo suo lavoro, il tema molto concreto della sopravvivenza in una situazione di guerra e di pericolo.
Under the flesh diventa l’occasione per riflettere su come il corpo reagisca in situazioni di guerra o pericolo: uno spettacolo dove il linguaggio coreografico sconfina tra danza, movimento e ricerca della sopravvivenza.
Esiste una danza che può raccontare con il movimento il costante trasformarsi dell’istinto di sopravvivenza? E quanto la continuità e la ripetizione di un certo tipo di violenza influenza le reazioni dei sopravvissuti?

Bassam Abou Diab

 

Per informazioni sugli eventi del Festival visitate l’info-point di Salaborsa (piazza del Nettuno 3) e chiamate al numero telefonico 331 3304738 entrambi operativi dal 1° settembre, dal martedì al sabato dalle ore 10:00 alle 18:00