Informazioni




I LUOGHI DEL FESTIVAL

Gli spettacoli del Festival si svolgeranno presso gli spazi di DumBo (via Camillo Casarini 19), ad eccezione di Touch – The equality of differences di Anna Albertarelli, in programma domenica 6 settembre alle 17.00, che si svolgerà presso il Chiostro della Basilica di San Martino (via Oberdan 25).

INFORMAZIONI SUGLI EVENTI 

via telefono

dal 31 agosto, tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 18.00, è operativo il numero  349 8110083 (chiamate, whatsapp, sms)

sui social

•   www.facebook.com/FestivalDanzaUrbana
• 
twitter.com/danzaurbana
•  instagram.com/festivaldanzaurbana
e nel blog dedicato al Festival www.danzarelacitta.danzaurbana.eu

SPETTACOLI A PAGAMENTO

L’ingresso a tutti gli spettacoli ospitati presso DumBo è a pagamento:

  • per The Halley Solo, Evento, Manbuhsa, Stanza 1-5 Site, 1 - 0, A distance to the sun il costo del biglietto è di € 3,00.

  • per Bermudas The Angular Distance Of A Celestial Body il costo del biglietto è di € 7,00.

E’ possibile acquistare un carnet giornaliero:

  • mercoledì 2 settembre - carnet € 7,00 (The Halley Solo, Bermudas)

  • giovedì 3 settembre - carnet € 9,00 (Manbuhsa, The Halley Solo, Bermudas)

  • venerdì 4 settembre - carnet € 9,00 (Evento, The Angular Distance Of A Celestial Body, The Halley Solo)

  • sabato 5 settembre – carnet  € 8,00 (Stanza 1.5 Site, 1 - 0, A distance of the sun, The Halley Solo)

  • Domenica 6 settembre - carnet € 4,00 (A distance to the sun, The Halley Solo)

I biglietti e i carnet giornalieri sono acquistabili A PARTIRE DAL 31 AGOSTO ESCLUSIVAMENTE ONLINE su https://www.vivaticket.com. Gli incassi saranno devoluti alla piantumazione di alberi in città.

SPETTACOLI AD INGRESSO LIBERO 

Touch – The equality of differences è a ingresso libero fino ad esaurimento posti

3puntozero – apparizioni coreografiche per la città e 3puntozero – apparizioni KIDS per la città sono fruibili in streaming sulla pagina facebook.com/FestivalDanzaUrbana

SPETTACOLI CONSIGLIATI ANCHE AD UN PUBBLICO DI FAMIGLIE

Gli spettacoli contrassegnati dal logo di Cinnica - La libera consulta per una città amica dell’infanzia, sono consigliati dal Festival anche a un pubblico di famiglie.


NORME ANTI COVID-19

Il Festival vuole garantire la sicurezza e serenità del pubblico. Per questo operiamo nel rispetto delle norme sanitarie per l’emergenza COVID-19.

Abbiamo scelto scrupolosamente luoghi e contesti ampi, adatti ad offrire la fruizione degli spettacoli senza affollamento. I dati personali raccolti al momento dell’acquisto del biglietto o nei punti di accesso allo spettacolo (nome, cognome, numero di telefono) sono richiesti e conservati per un periodo di 14 giorni in ottemperanza del DPCM dell’11 giugno 2020, in materia di contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19.
Tali dati non verranno utilizzati per altre finalità nel rispetto del GDPR.

Chiediamo la collaborazione del pubblico per la migliore riuscita del Festival, rispettando alcune semplici regole:

  • Gli spettatori dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina fino al raggiungimento del posto assegnato e in tutti gli spostamenti all’interno delle aree di spettacolo.
  • Gli spettatori dovranno sempre rispettare la distanza fisica di almeno 1 metro presso i punti informativi, all’interno nonché all’esterno degli spazi di spettacolo.
  • Gli spettatori sono invitati a detergersi le mani con le soluzioni idro-alcoliche dislocate negli spazi del Festival.

Lo staff del Festival è a disposizione per eventuali segnalazioni e necessità e augura a tutto il pubblico una buona visione.