Associazione Danza Urbana
dal 1996 in scena per la danza
contemporanea e di ricerca


News

13 giugno 2017

La prima edizione della call Interventions for Bologna (2017-2018) rientra nel progetto Bologna Social Practice lab e offre l’opportunità a due/tre danzatori/performer di partecipare gratuitamente al National Abstraction Ensemble (Nae), uno dei 5 progetti laboratoriali dedicati al rapporto tra arte e politica, curati dall’artista visivo Pedro lasch, dalla storica della danza Rossella Mazzaglia, con la collaborazione della coreografa Cristina Kristal Rizzo.

18 maggio 2015

Eodem modo typi, qui nunc nobis videntur parum clari, fiant sollemnes in futurum. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud.

22 luglio 2015

Quis tibi ergo istud dabit praeter Pyrrhonem, Aristonem eorumve similes, quos tu non probas? Quoniam, si dis placet, ab Epicuro.

I nostri progetti

L’associazione opera per diffondere la cultura della danza come linguaggio per un vasto pubblico, attraverso laboratori per giovani danzatori, performance, incontri di approfondimento e il Festival Danza Urbana

La nostra storia

Da più di vent’anni l’associazione si occupa di organizzare eventi culturali internazionali nell’ambito della danza contemporanea e di ricerca, della performing art e del teatro-danza, realizzati nei luoghi pubblici delle città.

01234567890012345678900123456789001234567890

Festival Internazionale di Danza nei paesaggi urbani

La prima manifestazione nata in Italia dedicata specificatamente alla danza urbana

01234567890012345678900123456789001234567890

Urban Frame
Sconfinamenti fra le arti contemporanee

Festival di installazioni e performance per indagare la relazione tra corpo e spazio

01234567890012345678900123456789001234567890

Katachi Wo Koete
Oltre la forma

Tournée di 5 compagnie giapponesi in 6 città italiane


01234567890012345678900123456789001234567890

Arte in transito

Curatela di eventi di danza e teatro in spazi urbani di Potenza

01234567890012345678900123456789001234567890

Movimenti urbani

Formazione di 7 giovani di diverse regioni italiane nell’ambito della produzione e organizzazione di eventi in spazi urbani. Progetto promosso e diretto dall’Associazione Esse P.A. di Palermo e finanziato dal Ministero delle Politiche Giovanili